Analisi della Gazzetta dello Sport sulla situazione in Serie A degli sponsor tecnici. Il mercato è vivo ed è di qualche giorno fa la notizie di casa Roma con l'ingresso di New Balance al posto di Nike. Al primo posto per guadagni, però, resta sempre la Juventus che da Adidas incassa 51 milioni fino al 2027. Dietro ai bianconeri c'è il Milan, legato a Puma fino al 2023 con un accordo da 11 milioni a stagione. Poi ecco l’Inter, che grazie alla Champions nelle ultime stagioni ha preso da Nike 10 milioni all’anno. Ovviamente, in questa fase c'è attesa di conoscere il futuro di Suning e, di conseguenza, il nome del nuovo sponsor di maglia al posto di Pirelli che saluterà a fine campionato. Con Nike, invece, durerà fino al 2024. Il club, però, oggi è molto più forte a livello di ricavi: "Nel 2019, infatti, i diritti di retail e licensing sono stati riacquistati dalla società di Zhang e vanno direttamente nelle casse nerazzurre, generando molti più guadagni", spiega la rosea.

VIDEO - PARMA-INTER, IL COMMENTO DI TRAMONTANA: "MEGLIO SOFFRIRE MENO, MA ANCHE QUESTO E' UN PASSO AVANTI"

Sezione: Rassegna / Data: Ven 05 marzo 2021 alle 11:10 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print