La Gazzetta dello Sport insiste su Romelu Lukaku e sulla sua grande capacità di mescolarsi alla gente di Milano. Il belga e il capoluogo lombardo ormai sono una cosa sola, come testimoniato anche dalla sfilata in auto post-scudetto. Big Rom, di Milano, apprezza tutto. E il sentimento è ricambiato. "È sull’asse casa-Appiano e Appiano-casa che si svolge la routine del re di Milano, priva di eccessi e devota al calcio - sottolinea la rosea -. La pandemia ha complicato la sua esplorazione, eppure Rom ha fatto in tempo ad apprezzare il più classico shopping nel Quadrilatero della Moda e i ristoranti in zona Sempione. E se l’Italia è cibo, è proprio là che Lukaku ha fatto svoltare la sua carriera: grazie al nutrizionista dell’Inter, Matteo Pincella, ha iniziato a bilanciare meglio fibre e proteine, per lanciare al massimo il motore. La dieta ha uno schema fisso, soprattutto a pranzo: insalata, petto di pollo e pasta shirataki. Non sarà la cotoletta, ma il milanese gradisce lo stesso".

VIDEO - TRAMONTANA FESTEGGIA IL TRICOLORE IN STUDIO: "A MAURO BELLUGI"

Sezione: Rassegna / Data: Mar 04 maggio 2021 alle 11:52 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print