Con la trattativa per Romelu Lukaku che stenta a decollare, l'Inter sonda le possibili alternative al colosso belga. Come si legge su La Gazzetta dello Sport, tra queste c'è Rafael Leao, 20enne portoghese del Lilla. "Con il club francese il discorso è aperto, per ora comunque non c’è stato il passo decisivo per andare a chiudere l’affare, per il quale servono 40 milioni di euro. Il capitolo attaccanti riguarda anche l’uscita di Mauro Icardi e l’entrata di Edin Dzeko, ovviamente. L’argentino sabato ha raggiunto la famiglia a Ibiza, ma dalle Baleari non sono attese novità di mercato (quelle che aspetta Conte...): da domani l’ex capitano tornerà ad allenarsi da solo ad Appiano Gentile, come da accordi con l’Inter. Per Edin Dzeko, invece, la strada è in discesa: l’attaccante bosniaco della Roma, ieri 2 gol in amichevole al Trastevere, è destinato a diventare nerazzurro al rientro dalla trasferta asiatica di Marotta e Ausilio. La distanza tra richiesta giallorossa (20 milioni) e offerta nerazzurra (12 milioni) ora può essere colmata e così Conte presto avrà l’attaccante che vuole".

VIDEO - IBRA PLANA SU L.A.: TRIPLETTA SPETTACOLO NEL DERBY, PRIMO GOL DA STROPICCIARSI GLI OCCHI

Sezione: Rassegna / Data: Dom 21 Luglio 2019 alle 08:41
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print