C'è un'altra statistica che l'attuale allenatore dell'Inter vuole modificare: mai primo da solo in A per più di due turni.Lo ricorda la Gazzetta dello Sport: "Luciano Spalletti forse non ci ha nemmeno pensato, preso com’è dal preparare la sfida con l’Udinese, ma vincendo oggi contro la squadra che lo ha fatto conoscere al mondo manterrebbe l’Inter in testa per la terza giornata consecutiva - si legge -. Al di là del messaggio forte che verrebbe inviato alla concorrenza, c’è dunque anche un traguardo personale mai raggiunto, visto che l’unico precedente risale alla stagione 2007-08 e richiama diversi intrecci. La Roma di Spalletti parte a schioppo battendo Palermo, Empoli e Reggina e alla terza giornata è sola in vetta, complice anche il pareggio interno dell’Inter di Mancini proprio contro l’Udinese.

Alla quinta però i nerazzurri superano 3-0 la Samp e i giallorossi di Spalletti fanno 2-2 a Firenze. Col suo attuale amore, sarà un duello epico deciso da Ibra all’ultimo respiro sotto al diluvio di Parma il 18 maggio 2008".

Sezione: Rassegna / Data: Sab 16 dicembre 2017 alle 09:15 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print