Federico Chiesa appare sempre più lontano da Firenze. Secondo la Gazzetta dello Sport, i tentativi del club viola di convincere l'attaccante a restare in viola sono andati a vuoto ed è emersa la volontà del giocatori di andare via. Scenario però diverso rispetto a un anno fa, quando venivano chiesti 70 milioni: tra la pandemia e le prestazioni opache, adesso il prezzo è calato. In pole ci sarebbe la Juventus, e ora Commisso può accettare contropartite tecniche nell'affare: si parla di Romero (a bilancio per 26 milioni alla Juve) e della suggestione Higuain. Nessun accenno all'Inter.

Sezione: Rassegna / Data: Ven 10 luglio 2020 alle 10:28 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print