L'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport analizza la nuova Argentina di Gerardo Martino, nominato pochi giorni fa ct albiceleste al posto del dimissionario Alejandro Sabella. Stando a quanto scrive la rosea, nel 4-3-3 dell'ex tecnico del Barça non dovrebbe esserci posto per nessun interista, almeno non nell'undici ideale. Hugo Campagnaro, Ricky Alvarez e Rodrigo Palacio, dunque, dovranno lavorare duramente in questa stagione per conquistarsi i favori del Tata, che per ora sembra voler puntare su altri profili.

Ecco il 4-3-3 del nuovo ct: Romero; Zabaleta, Demichelis, Garay, Rojo; Biglia, Mascherano, Di Maria; Messi, Higuain, Maxi Rodriguez. Congelato, per ora, il ritorno tra i convocati di Carlos Tevez.

Sezione: Rassegna / Data: Gio 14 agosto 2014 alle 10:34 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Redazione FcInterNews.it
vedi letture
Print