“Contro l’Inter Felipe Anderson ha svelato i suoi colpi. Successe a San Siro, un palcoscenico d’autore, centoquaranta giorni fa. Il brasiliano era un talento tutto da scoprire. A un anno e mezzo dal suo arrivo, dal Santos (dove era cresciuto all’ombra di Neymar), solo due settimane prima, a Parma, aveva fatto il suo debutto da goleador in A. Il 21 dicembre la svolta.

Appena due minuti, l’assist di Radu diventa un invito prezioso per il suo gran sinistro che infila Handanovic. Passano 35 minuti e questa volta Felipe taglia mezzo campo, si incunea sulla sinistra e col destro timbra la prima doppietta in A. Poi, l’Inter con Kovacic e Palacio riagguanta la partita, ma quella domenica sera resta con l’immagine di Felipe in vetrina”, scrive La Gazzetta dello Sport. Proprio contro l'Inter il brasiliano proverà a ritrovare il gol.

Sezione: Rassegna / Data: Dom 10 maggio 2015 alle 11:16 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Redazione FcInterNews.it
vedi letture
Print