Il tormentone Federico Chiesa continua. Dopo la convulsa giornata di ieri, il classe '97 viola ha spiegato che la decisione sul suo futuro è rimandata a data da destinarsi, anche se il pallino rimane in mano al patron Rocco Commisso. E allora, come si risolverà la vicenda? La Gazzetta dello Sport prova a fare un punto: La famiglia Chiesa non ha preso nessun impegno scritto con nessun altro club - si legge -. si è solo guardata intorno valutando le possibili alternative in caso di cessione. Se oggi Federico fosse libero di scegliere il suo futuro, è certo che andrebbe alla Juve. Ma se la sua partenza fosse rinviata di un anno, allora tornerebbe in corsa anche l’Inter (il giocatore aveva strappato un accordo verbale alle stesse cifre sia con Paratici che con Marotta). 

Sezione: Rassegna / Data: Mer 24 luglio 2019 alle 08:50
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print