Anche l’edizione odierna del Corriere della Sera analizza il sorteggio di Europa League che contrapporrà l’Inter al Wolfsburg, avversaria tosta, in un gran momento di forma e con una rosa di altissimo livello: “Il Wolfsburg è secondo in Bundesliga, a -11 dal Bayern (ma deve giocare domani con il Werder Brema) e a +10 sul Borussia Moenchengladbach, terzo. Ha dominato lo scontro diretto con i bavaresi (4-1) e dal Chelsea è appena arrivato Schürrle, un giocatore offensivo in più per il tecnico Dieter Hecking, 50 anni, che già può contare su De Bruyne e Dost (Perisic infortunato). A centrocampo c’è Luiz Gustavo, che piaceva a Mazzarri; in porta, il n.

1 della Svizzera, Benaglio e a guidare la difesa c’è Naldo. Dopo il titolo del 2009 (Dzeko e Grafite), mai il Wolfsburg, che nei sedicesimi ha eliminato lo Sporting Lisbona (2-0 e 0-0), era stato così forte. Mancini ha scritto più messaggi via Twitter”.

Sezione: Rassegna / Data: Sab 28 febbraio 2015 alle 09:52 / Fonte: Corriere della Sera
Autore: Redazione FcInterNews.it
vedi letture
Print