Conte fa i conti con la gestione delle forze tra coppe e campionato, con in mezzo il rinvio del match con la Samp. "Eriksen avrebbe dovuto giocare tre sere fa, a San Siro: nelle prove anti-Samp il danese era uno dei prescelti per una maglia da titolare - spiega il Corriere dello Sport -. Sarebbe stata la sua seconda presenza di fila dall'inizio. Così facendo, la prova generale per la Juve - nell'Europa League di domani - avrebbe avuto un minutaggio più ridotto. Con la prudenza a dettare i tempi di impiego anche per Eriksen. Quindi si va verso una rotazione ragionata, anche nel ritorno contro il Ludogorets. Proprio per tenere alta la condizione nelle gambe dell’ex Spurs, che due gol consecutivi non li segna da oltre un anno. Dovesse essere titolare, per Eriksen sarebbe la prima volta dal 1’ al Meazza. In una cornice priva di pubblico".

Sezione: Rassegna / Data: Mer 26 Febbraio 2020 alle 09:53 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print