"L’Inter vuole Conte, la prima scelta per la panchina, ma deve valutare anche le alternative al tecnico del Chelsea". Anche il Corriere dello Sport insiste sul nome dell'ex ct azzurro. Le alternative? Sempre le solite: "Simeone, eliminato dalla Champions, è l’altro candidato forte, anche lui tutt’altro che facile da mettere sotto contratto. Ecco perché in corso Vittorio Emanuele e negli altri... centri di pensiero nerazzurri (tanto per ritirare fuori un’espressione usata da Sabatini dopo l’addio alla Roma) vengono valutate altre candidature. Spalletti è quella più semplice perché il tecnico di Certaldo è in scadenza di contratto e lontano dalla conferma nella Capitale. L’idea sarebbe quella di mettere in panchina un allenatore italiano o che conosca la Serie A per evitare un altro caso De Boer. Per l’immagine un bel colpo sarebbe quello di convincere Luis Enrique a rinunciare all’anno sabbatico che vuole prendersi dopo il Barcellona, ma la candidatura dell’ex romanista per ora non ha preso quota". Da non dimenticare il nome di Unai Emery, in uscita dal PSG.
 



 
 

Sezione: Rassegna / Data: Gio 11 maggio 2017 alle 09:15 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print