Partita al cardiopalma quella disputata stasera allo stadio Via del Mare di Lecce. Tra rigori, espulsioni, interventi del Var e occasioni sciupate, alla fine la spuntano i padroni di casa che superano 2-1 la Lazio.

Al 4' gran gol di Mancosu, annullato poi dal Var per un precedente tocco di braccio. Passa un minuto e Caicedo sfrutta un erroraccio coi piedi di Gabriel per fare 1-0. Il Lecce non ci sta e pareggi alla mezz'ora con Babacar. Nel 5' minuto di recupero, rigore per i giallorossi: sul dischetto va Mancosu che però alza troppo la mira. A inizio ripresa, Lucioni inscacca il 2-1 decisivo. Finale concitato con almeno due super parate di Gabriel e un rosso a Patric per un morso a Donati. Maresca fischia la fine al minuto 100. Lo scudetto prende la via di Torino, ora i biancocelesti dovranno seriamente guardarsi dal ritorno di Inter e Atalanta.

Sezione: News / Data: Mar 07 luglio 2020 alle 21:44
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print