A braccetto con Ruben Botta, Ezequiel Schelotto è approdato ufficialmente al Chievo Verona, e, come il fantasista argentino, il Galgo ha dato le sue prime impressioni su questa nuova esperienza, ai microfoni della tv della societò clivense. Ecco le parole del neo esterno gialloblu: "Col Chievo Verona la trattativa si è svolta in pochi giorni: il direttore mi ha chiamato due giorni fa e mi ha detto che gli faceva piacere che facessi parte di questo club. Gli ho risposto subito positivamente, perché il Chievo ha fatto tutto molto in fretta. Ho parlato con l'Inter e la mia famiglia e penso sia stata la scelta più giusta. Credo che le offerte delle altre squadre siano arrivate per quello che ho fatto sul campo la scorsa stagione: ho parlato con club esteri e italiani, ma alla fine non abbiamo concluso niente. Io voglio sempre migliorare anno dopo anno, e voglio fare un campionato con tante presenze, puntando a rimanere qua. I sei mesi a Parma sono stati belli, ho avuto molta continuità e ho fatto molto bene.

Ora penso a fare meglio. La Nazionale? Se ne parlava già l'anno scorso. Ora hanno cambiato il ct, ma il mio sogno rimane quello di tornarci. Dipenderà da me ed è per questo che sono già concentrato col Chievo. La prima giornata contro la Juve? Bello iniziare con i campioni d'Italia. Io mi metto a disposizione con la voglia di fare il mio esordio già sabato". 

Sezione: News / Data: Mar 26 agosto 2014 alle 19:36 / Fonte: www.chievoverona.it
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print