Andrea Pirlo volta pagina dopo il ko contro l'Inter di sabato scorso e conquista il primo trofeo da allenatore. A margine della gara vinta contro il Napoli valsa la Supercoppa italiana, l'allenatore della Juventus ha parlato ai microfoni della Rai, tornando sul match di San Siro: "E' una grande gioia, ancor più bello che da giocatore. Difficile vedere finali belle, era importante vincere soprattutto dopo la sconfitta con l'Inter. Dovevamo mostrare il nostro orgoglio, quando vai in campo così fa piacere. Non siamo quelli visti a San Siro, volevamo dimostrarlo. Quando entri in campo così, è più facile portare a casa la vittoria. Artur? Con l'Inter non era disponibile, ora ha dimostrato il suo valore".

È questa la Juventus che porterà avanti?
"Stiamo cercando di portare avanti questo gioco, di domenica in domenica alcuni mancano per infortunio o per la pandemia. Non è facile mandare in campo gli stess i ma il gruppo mi segue dal primo giorno. Dopo la gara con l'Inter non ci meritavamo tutte queste critiche".

Sezione: News / Data: Gio 21 gennaio 2021 alle 00:15
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print