Il tabù di Ivan Perisic si chiama fase a eliminazione diretta di Champions League. Alla vigilia della gara contro l'Olympiacos Pireo, il croato del Bayern Monaco, intervistato per il sito ufficiale del club campione di Germania, ha spiegato come la sua avventura nel massimo torneo continentale si sia sempre fermata alla fase a gironi: "Nel primo anno con il Dortmund non ci siamo qualificati, nel secondo anno sono passato al Wolfsburg in inverno. Anche con l'Inter ho giocato solo nella fase a gironi. Ho partecipato a due Mondiali e un Europeo, ma questa esperienza mi manca". 

VIDEO - NERAZZURLI - LAUTARO MERAVIGLIA E I GOL "INUTILI" DI LUKAKU: SASSUOLO-INTER VISTA DA TRAMONTANA

Sezione: News / Data: Lun 21 Ottobre 2019 alle 13:05
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print