Francelino Matuzalem, ex di Napoli e Lazio tra le altre, ospite a Casa Di Marzio, ha parlato del suo passato in Italia, mai all'Inter ma con degli incroci che riguardano la Beneamata. Nel 2001 il brasiliano indossava la maglia del Napoli e in casa contro i nerazzurri fu proprio lui a segnare un gol che valse la vittoria: "Uno dei miei ricordi più belli. Vincere così, con un mio gol e in mezzo a tutta quella gente, anche se la rete più importante l'ho segnata qualche anno dopo, alla Lazio (Supercoppa Italiana 2009, ndr). Un rimpallo, il pallone mi colpì in faccia e superò Julio Cesar. Altro che gol di mano! Mi fece malissimo... Alla fine Mourinho non ha nemmeno voluto ricevere la medaglia". 

Sezione: News / Data: Mer 08 aprile 2020 alle 16:14
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print