A poche ore dalla conclousione del campionato italiano, Matteo Marani, negli studi di Sky Sport durante Sky Calcio Live Estate, si è detto complessivamente deluso da Christian Eriksen: "Non so quante colpa siano sue, quante di Conte e quante siano state le ambiguità, fatto sta che l'uomo che avrebbe dovuto condurre l'Inter a vincere lo scudetto, perché c'erano le opportunità di vincere, non è entrato a pieno negli schemi della squadra. Non è entrato nel 3-5-2 ma sono state fatte delle variazioni e il paradosso è che quando Conte ha giocato con il trequartista ha giocato con  Brozovic o addirittura Borja Valero elogiandolo più volte. Eriksen ha dato come l'idea che Conte lo tollerasse male. Per me è stata un'occasione perduta, con un grande Eriksen messo nelle condizioni migliori, come Dybala nella Juve, potrebbe fare la differenza". 

Sezione: News / Data: Sab 01 agosto 2020 alle 18:08
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print