Recenti voci di mercato hanno accostato il 26enne difensore centrale del Borussia Moenchengladbach, Matthias Ginter, a Inter, Chelsea e Atletico Madrid, in virtù anche di un contratto in scadenza nel giugno 2021. Intervistato da Kicker, il nazionale tedesco ha però chiarito la sua posizione: "Naturalmente ho preso nota dell'interessamento e sono stato soddisfatto di questi apprezzamenti, ma spesso ho anche sottolineato abbastanza bene quanto sto bene al 'Gladbach. L'attuale squadra ha un grande potenziale e il mister rappresenta un enorme valore aggiunto per noi. Il club è in procinto di costruire qualcosa di importante. Ho anche grandi obiettivi in ​​questo senso e ovviamente ho ancora un contratto".

Il BMG potrebbe esercitare l'opzione per allungare il contratto fino al 2022: "Posso immaginarlo anche io, ma non c'è fretta. Anche a causa di Coronavirus, non si sono ancora svolte discussioni su questo argomento". Non manca la fiducia nel tecnico Max Eberl: "Lui è molto importante perché abbiamo un grande potenziale in questa rosa. Se stiamo insieme per due o tre anni, qualcosa può davvero succedere. Possiamo ottenere il massimo successo possibile solo se rimaniamo così senza fronteggiare cambiamenti".

Sezione: News / Data: Lun 03 agosto 2020 alle 13:03
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print