Il successore sulla panchina del Liverpool di Rafa Benitez, Roy Hodgson, non ci va giù tenero con il tecnico spagnolo, reo a suo dire di non aver rimodernizzato la squadra, una squadra con tanti giocatori, molti dei quali non funzionali al progetto Liverpool: “Abbiamo grandi problemi. Abbiamo molti giocatori sono sul libro paga, nonostante i grandi sforzi fatti da Purslow e Macia. Sono calciatori vecchi e le riserve non possono di certo sostituire i titolari. Hanno caratteristiche sbagliate”, ha detto l’ex tecnico nerazzurro degli anni novanta.

Sezione: News / Data: Lun 13 settembre 2010 alle 09:01 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alberto Casavecchia
vedi letture
Print