Si avvicina alla soluzione in casa Inter la situazione di Andrea Ranocchia. Il suo ritorno a Milano chiarirà lo stato del difensore, voglioso di restare in nerazzurro per dimostrare il suo valore. Ma - come riferisce la Gazzetta -c'è anche una percentuale che Ranocchia dica addio al nerazzurro. "Ecco perché se Ranocchia non sentisse la giusta fiducia, potrebbe anche chiedere di essere ceduto. Gli estimatori non mancano - spiega la rosea -.

E’ vero che quello più concreto, la Juve, non ha una chance per svariati motivi. Ma anche Psg, City, Zenit e Napoli punterebbero volentieri sul 24enne che sino a pochi mesi fa pareva un predestinato. Il problema restano le richieste nerazzurre: 18-20 milioni. Una cifra che nessuno oggi può mettere sul tavolo, giustificata però dal fatto che l’Inter tra il luglio 2010 (6,5 milioni al Genoa per la comproprietà) e il gennaio 2011 (12 milioni per la seconda metà, compresa la cessione di Destro) su Ranocchia ha investito tantissimo". Tra oggi e domani se ne potrebbe sapere di più.

Sezione: News / Data: Lun 25 giugno 2012 alle 08:44 / Fonte: Gazzetta
Autore: Alessandro Cavasinni
vedi letture
Print