E' amaro il commento di Sabatino Durante, noto agente Fifa, alla notizia del possibile addio di Philippe Coutinho. Intervistato dal sito albanese Fc-inter.net, Durante spiega che l'eventuale addio del brasiliano rappresenterebbe "una sconfitta per l'inter e per il calcio italiano. Vendiamo giocatori giovani e di qualità e prendiamo calciatori datati come Rocchi e Anelka. La recessione tocca anche il pallone". Durante è scettico anche sull'arrivo di Paulinho, perché "all'Inter serve un regista e lui non lo è".

Si parla anche di Joaquin Correa, l'ultima idea circolata nell'ambiente nerazzurro: "E' un 1994, quindi un giovane e quindi è impensabile che possa essere pronto per uan squadra come l'inter che sa valorizzare poco i giovani. E' un centrocampista che guioca nel ruolo che fu di Veron ma prima diventare un Veron deve maturare molto. Poi è argentino e nell'Inter c'è già una colonia troppo nutrita di argentini. Normalmente quando le colonie si ampliano diventano difficili da governare". Parlando di Alvarez e Jonathan i commenti diventano ancora più aspri: " Alvarez non bisognava mai acquistarlo e soprattutto alla cifra comprata; il brasiliano non è da Inter, e l'ho detto prima che arrivasse. Bisognerebbe frustare chi ha fatto passare Alvarez come il nuovo Kakà e Jonathan come il nuovo Maicon. Alvarez non ha velocità né progressione. Jonathan ha 15 cm in meno di Maicon. Alvarez era riserva nel Velez e Jonatan negli ultimi 3 campionati in Brasile aveva giocato solo il 33% delle partite in programma".

Ma chi è il giocatore ideale per questa Inter? "Non lo vengo mica a gridare in piazza. Posso sempre telefonare al presidente Moratti sperando che mi dia retta. I consigli di mercato si danno nelle segrete stanze". In questi ultimi giorni di mercato possiamo possime aspetare un colpo di mercato da parte di Moratti? "Spero non ci sia nessun colpo. Gli acquisti si programmano. Un colpo mi suonerebbe copme una campana a morto".

Sezione: News / Data: Sab 26 gennaio 2013 alle 16:08
Autore: Redazione FcInterNews / Twitter: @FcInterNewsIt
Vedi letture
Print