Prosegue il dialogo tra Lega e Aic per quanto riguarda l'eventuale taglio di stipendi da concordare con i calciatori. Oggi le parti saranno di nuovo in contatto a distanza per un confronto che vedrà protagoniste anche le restanti componenti federali. Due gli appuntamenti fissati per la giornata odierna: una video-conference di mattina e l'assemblea di Serie A nel pomeriggio.

Secondo quanto riferisce il Corriere dello Sport, più il tempo passa e più le parti devono stringere per trovare un accordo. La questione è soprattutto quella relativa al periodo: di quanti mesi si tratta? Per l'Aic, la richiesta di sospendere i pagamenti da marzo fino a quando si protrarrà lo stop resta eccessiva. E enl frattempo anche i procuratori, attraverso l'Aiacs, hanno chiesto di poter diventare parte attiva del tavolo di lavoro.

Sezione: News / Data: Gio 02 aprile 2020 alle 14:46 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print