L'ex giocatore, tra le altre, della Lazio, Giancarlo Camolese ai microfoni di Radio Sportiva ha espresso la sua opinione sulla conclusione del campionato e l'eventuale assegnazione dello scudetto. "Polemica scudetto? Mi sembra fuori luogo. Direi che in questo momento sarebbe meglio usare altri toni e assecondare le regole che ci vengono consigliate dagli esperti riguardo la prevenzione del coronavirus. Dobbiamo aspettare e avere tanta pazienza, ipotizzare qualsiasi scenario in questo momento credo sia molto difficile. Il problema non è solo del calcio. Il campionato ripartirà solo quando sarà garantita la sicurezza, gli aspetti economici passano in secondo piano".

Sul proseguimento del campionato: "Tutti gli uomini di sport sanno che i risultati vanno ottenuti sul campo. Per me tutte le soluzioni che prevedono la sospensione definitiva del campionato non mi convincono, per me bisogna aspettare il momento più opportuno per ripartire. Anche a costo di andare avanti con i tempi".

Chiosa sul taglio degli stipendi ai calciatori: "I giocatori non si sono mai tirati indietro quando c'è stato bisogno, ma i conti si faranno più avanti. Questo non è il momento. Sicuramente andrà salvaguardato non solo il calcio di Serie A e B".

Sezione: News / Data: Sab 28 marzo 2020 alle 21:04
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print