A margine della presentazione del suo libro "Perché parlavo da solo" andato in scena al Teatro Manzoni di Milano, Paolo Bonolis, tifoso vip dell'Inter, nutre diverse speranze nella squadra nerazzurra, reduce dal primo ko in campionato ma comunque seconda in classifica: "Abbiamo capito che l'Inter è forte e può permettersi di sognare, ma al contempo c'è una Juve molto più forte a livello di quantità e qualità della rosa - dice il conduttore tv -. Conte ha parlato di cose difficili da fare, non impossibili: c'è un percorso ma c'è una differenza. Lukaku? Partita intimidita domenica, penso abbia bisogno di un periodo di adattamento al calcio italiano. L'intimidimento lo ha portato spesso a liberarsi con frenesia del pallone, laddove avrebbe potuto coprirlo o fare azioni solitarie perché ha il fisico e la potenza per farlo", 

Sezione: News / Data: Mer 9 Ottobre 2019 alle 17:55 / Fonte: calciomercato.com
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print