"Scudetto? Me lo meritavo, feci 20 gol in 26 partite. A Roma sarei rimasto a lungo, ma accettai la proposta dell'Inter. Fu Massimo Moratti in persona a convincermi: tra di noi c'era molta stima. Mi dispiace di non avergli dato di più". Lo ha raccontato a Sette, il settimanale del Corriere della Sera, Gabriel Omar Batistuta, l'ex Re Leone argentino che arrivò a Milano nella fase discendente della sua carriera, in cui totalizzò appena due gol in dodici presenze. 

Sezione: News / Data: Ven 18 Ottobre 2019 alle 15:16
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print