"Jung? È un ragazzo giovane, non posso negare che lo stiamo seguendo, ma da qui a dire che abbiamo fatto dei passi decisivi ce ne passa". Parole firmate Piero Ausilio, direttore sportivo dell'Inter, che ai microfoni di Inter Channel parla dei possibili obiettivi di mercato dei nerazzurri: "Tra Ogbonna, Chiriçhes e Lichnovsky il più pronto è sicuramente Ogbonna - prosegue -, mentre a centrocampo parlo solo di Quintero perché mi è già capitato di parlare di questo ragazzo. Su di lui abbiamo provato a fare qualcosa, il problema è quando ti trovi di fronte a dei giovani di talento con passaporti stranieri devi fare delle scelte legate al momento.

Il Pescara ha sfruttato la possibilità di poterlo tesserare, noi ci abbiamo provato, avremmo dovuto strutturare l'operazione con la collaborazione di altre società, ma abbiamo dovuto lasciare perdere. Lo stiamo comunque seguendo e sono contento che sia arrivato in Italia perchè è un ragazzo di qualità, giovane e sta facendo bene. Il Psg arriva sempre a comprare i nostri obiettivi dopo il nostro lavoro di scouting? È una curiosità che devo togliermi con Leonardo..(ndr, sorride). Ovviamente sto scherzando, lui è bravo".

Sezione: News / Data: Ven 16 novembre 2012 alle 20:04 / Fonte: Inter.it
Autore: Riccardo Gatto / Twitter: @RiccardoGatto1
vedi letture
Print