Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, il tecnico del Genoa Aurelio Andreazzoli ha parlato così della sua esperienza all'Empoli: "Io dico che abbiamo ottenuto il nostro scudetto della serie A, perché siamo retrocessi, ma la notte del 26 maggio mentre piangevamo sul prato di San Siro, c’erano i nostri 1.200 tifosi e tutto il pubblico interista che ci applaudiva".

VIDEO - GABIGOL, ALTRI DUE AL GOIAS: CHI LO FERMA PIU'?

Sezione: News / Data: Mar 16 Luglio 2019 alle 15:24
Autore: Andrea Morabito
Vedi letture
Print