È Giampaolo Calvarese della sezione di Teramo l'arbitro incaricato di dirigere Inter-Napoli, semifinale di andata di Tim Cup. A suo sostegno gli assistenti Ranghetti e Longo e il quarto uomo La Penna. Al Var Mariani, coadiuvato da Paganessi. Ecco gli episodi significativi dal punto di vista arbitrale:

2' - Skriniar entra in modo robusto su Elmas che resta a terra, per Calvarese è tutto regolare ma Barella chiede di fermare in gioco per soccorrere l'avversario a terra. A quel punto, dopo diversi secondi, l'arbitro estrae il cartellino giallo per lo slovacco e fa ripartire l'azione con una punizione per il Napoli mai assegnata. Inspiegabile il cartellino in differita ed errore fare riprendere l'azione così, visto che il pallone era tra i piedi nerazzurri.

27' - Demme sgambetta Lautaro ai 30 metri interrompendo un contropiede. Intervento tattico che sarebbe da ammonizione, ma Calvarese grazia il centrocampista azzurro.

46' - Dopo una bella uscita di Padelli su Zielinski, il pallone tocca il braccio di De Vrij che arrivava in corsa. Dopo un rapido check con il Var, Calvarese lascia giustamente proseguire perché non ci sono gli estremi per assegnare un rigore.

51' - Sacrosanto cartellino giallo per Manolas che nel tentativo di rimediare a un errore stende Lautaro che gli ha preso il tempo.

61' - Manata di Callejon a Biraghi in uno stacco aereo in area di rigore azzurra, non ci sono gli estremi per assegnare il rigore. L'Inter protesta soprattutto perché poi Calvarese assegna la punizione al Napoli nel prosieguo dell'azione.

63' - Lautaro conclude dal limite dell'area e Manolas va a chiudere in ritardo colpendolo al piede. L'argentino protesta ma Calvarese non ravvede intervento irregolare. In effetti anche se il pallone è partito la scivolata del difensore è fallosa.

69' - L'arbitro fischia fallo a Brozovic su Mertens al limite dell'area, Conte protesta vivacemente e viene ammonito.

77' - Cartellino giallo inevitabile per Mario Rui che trattiene vistosamente Lukaku mentre il belga cerca di prendere velocità a centrocampo.

85' - Dopo l'ennesima perdita di tempo, l'arbitro ammonisce Ospina.

90' - Su un cross da sinistra D'Ambrosio vola dopo un contatto con Elmas. Nonostante le proteste del terzino, Calvarese fa giocare. Non sembra una spinta così evidente, D'Ambrosio sente Elmas poggiargli una mano sulla schiena e si lascia cadere.

Sezione: Moviola / Data: Mer 12 Febbraio 2020 alle 23:52
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print