Se Milano piange, Londra non ride. Il Tottenham, proprio come l'Inter, esce sconfitta dal match di campionato e nel dopogara si moltiplicano le polemiche indirizzate alla rosa, anche in vista dell'impegno europeo di martedì. Alle critiche ha risposto il tecnico Mauricio Pochettino: "Penso che chiunque abbia visto la partita avrà compreso che era una partita veramente difficile. Il Liverpool è una grande squadra. Abbiamo commesso molti errori e siamo stati puniti da una formazione che mette in difficoltà quando gli vengono concesse queste opportunità. Certamente potevamo evitare di subire la prima rete. E nell’inizio di secondo tempo abbiamo avuto tante chances per segnare. Abbiamo colpito il palo con Lucas. Avrebbe potuto cambiare il match e invece poi abbiamo incassato il raddoppio. Noi abbiamo continuato a lottare e se ci avessero dato il rigore per il fallo di Mane su Son, penso che ora parleremmo diversamente. Parleremmo di carattere e di personalità. Questo è il calcio ed è solo l’inizio della stagione. Non dobbiamo smettere di lavorare e dare tempo ai giocatori. Dopo tre vittorie era tutto fantastico, adesso dopo due sconfitte è un disastro. Io credo nei miei ragazzi al 200%, non sono preoccupato".

Michele Neri

VIDEO - ETO'O, CHE INCANTO: GOLAZO DI TACCO, MA IL QATAR SC PERDE

Sezione: L'avversario / Data: Sab 15 Settembre 2018 alle 19:41
Autore: FcInterNews Redazione
Vedi letture
Print