Dal ritiro di Chatillon, Beatrice Merlo, difensore dell'Inter Women, commenta così il calendario della prossima Serie A femminile diramato ieri pomeriggio: "Direi che si parte col botto dopo tanti mesi di fermo. Iniziare con una partita così ti fa crescere perché ti fa capire quanto sei cresciuto in questo periodo, specie dopo il lockdown. Ci stiamo allenando da tanto per fare capire che ci stiamo mettendo il cuore. Pensavo di ritornare in campo e sentirmi molto peggio, invece ci stiamo allenando bene; questo ritiro ci sta facendo sentire bene singolarmente e come squadra, speriamo bene".

Ancora sul calendario del campionato. 
"Non è come quello dell'anno quando ci siamo ritrovate Juve e Milan e dopo due settimane Roma e Fiorentina. Tanto prima o poi bisogna incontrarle tutte, non c'è nessun problema". 

Che stagione ti aspetti a livello personale e di squadra?
"A livello personale mi aspetto di crescere tanto, di migliorare sotto alcuni aspetti dove ho parecchie lacune. E di non prendere un altro rosso... Come squadra speriamo di toglierci tante soddisfazioni e di puntare molto in alto".

Stai conoscendo le nuove compagne? L'asticella può alzarsi ulteriormente?
"Sinceramente con gli acquisti di quest'anno si vede che l'asticella si è alzata. Difficile in poco tempo conoscere e farsi conoscere dalle ragazze, miglioreremo anche in quello. Comunque, ci stiamo trovando molto bene". 

Sezione: Inter Femminile / Data: Ven 07 agosto 2020 alle 14:42
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print