Pareggio da sliding doors per l'Inter Primavera contro i pari età del Genoa, nella sfida domenicale del quarto turno di ritorno del campionato. I nerazzurrini, colpiti a freddo al 5' da un gol di Della Pietra, rimangono in vita sul gong di primo tempo grazie al balzo felino di Filip Stankovic che intuisce e para un calcio di rigore battuto malissimo da Besaggio. Chiusa la porta dal portiere figlio di Deki, se ne apre una temporale dopo l'intervallo che Franco Vezzoni centra grazie a un tiro-cross velenoso a beffare Agostino. Uno a uno alla fine, senza particolari rimpianti. Visto che Armando Madonna mantiene il terzo posto, alla luce delle concomitanti x di Samp e Roma, rispettivamente con Empoli e Atalanta. 

RIVIVI IL LIVE DI GENOA-INTER PRIMAVERA 1-1

96' - Non c'è più tempo, cala il sipario al Begato 9 di Genova! L'Inter Primavera non va oltre l'1-1 col Genoa: Vezzoni riprende Della Pietra dopo il rigore parato da Stankovic a fine primo tempo. 

96' - Wieser va giù in area, per l'arbitro non c'è niente. 

95' - Ultima preghiera per l'Inter, che si fa un altro giro dalla bandierina.  

94' - Fallo di sfondamento di Besaggio nell'area interista. Intervento da applausi di Zanotti. 

93' - Qui fortunato il Genoa: rinvio a casaccio di Dallepiane che centra Dimarco. La palla sfila in fallo di fondo.  

91' - Assegnati 5' di recupero. 

90' - Che rischio per Agostino! Scotta la palla passata all'indietro in direzione del portiere del Genoa, che rinvia unn millesimo di secondo prima arrivi la scivolata di Satriano.  

89' - Oristanio! Gira il mancino del numero 20 nerazzurro, ma non abbastanza per finire nel sacco. Agostino sembrava comunque sulla traiettoria. 

88' - Oristanio! Tiro a colpo sicuro del fantasista interista che sbatte contro il muro rossoblu. Sul proseguio dell'azione Gjini falcia Satriano, punizione dai 30 metri per gli ospiti. 

87' - Attacca l'Inter: rimessa laterale vicina alla bandierina del calcio d'angolo. 

85' - Due sostituzioni nelle fila del Genoa: dentro Dellepiane e Sahli per Boli e Della Pietra. 

83' - Pari della Samp sull'altro campo: la classifica rimane invariata in vetta. 

82' - Gjini prende l'ascensore e allontana di testa il cross arcuato di Oristanio. 

81' - Zanotti deraglia contro Boci, lo aiuta Moretti che guadagna un calcio d'angolo corto. Chance ghiotta per l'Inter, punizione affidata al mancino di Oristanio. 

79' - Satriano si intestardisce fuori dall'area genoana e finisce per farsi scippare palla da Della Pietra. Sfuma un'azione promettente dell'Inter. 

77' - Minuti decisivi al 'Begato 9': l'Inter cerca la vittoria per agganciare la Roma al secondo posto e per avvicinare la vetta. La capolista Samp, infatti, sta perdendo 2-1 a Empoli. 

76' - Poco apporto alla causa interista da Wieser, qui autore di un fallo per trattenuta di maglia solare. 

73' - Serpe si allaccia con Vezzoni nell'area di rigore interista: l'arbitro fischia ma per far ripetere la punizione. 

72' - Trattenuta vistosa di Sottini ai danni di Sadiku: ammonizione inevitabile.  

70' - Casadei mette i brividi alla difesa del Genoa! Cross dal lato sinistro, tocca appena Satriano che apre la strada all'inserimento di Casadei. Leggermente in ritardo all'appuntamento col pallone. 

69' - Cambio conservativo di Madonna: Lindkvist fa posto a Dimarco. 

67' - Colpo di testa in mischia di Dumbravanu, bravo ad anticipare Hoti sul cross di Kallon: palla larga.   

67' - Zanotti, preoccupato dalla presenza di un avversario sul secondo palo, allunga la palla in corner. 

65' - Primo lampo di Oristanio: cross mancino delicato calibrato in area per Satriano, anticipato da un avversario. 

64' - Genoa in controllo ora, anche perché l'Inter fatica a uscire dalla sua metà campo con qualità. 

63' - Che brivido per l'Inter! Kallon punta velocissimo la porta, entra in area di rigore prima di sparare col destro. Deviazione decisiva in corner di Hoti. 

61' - Della Pietra si avvita in area di rigore sovrastrando Hoti, ma il suo colpo di testa è impreciso. 

60' - Scocca l'ora di gioco al 'Begato 9', con Della Pietra che conclude fuori equilibrio lontano dal bersaglio grosso. 

59' - Besaggio finisce a terra chiedendo un fallo, l'arbitro è vicino all'azione e dice che si può giocare. 

58' - Non riesce la giocata a Eyango che si trascina palla oltre la linea di fondo. Rimessa con i piedi per Stankovic. 

57' - Doppio cambio per Madonna: Hoti e Oristanio per Kinkoue e Bonfanti

55' - Eyango si diverte a fare tunnel: qui beffa Sottini, che poi si aggrappa alla sua maglia. Manca un giallo. 

53' - Casadei diventa il secondo ammonito del match: netta la trattenuta ai danni di Eyango che l'aveva gabbato con un tunnel. 

52' - Sottini tenta ancora il gol acrobatico di tacco tagliando bene sul primo palo. Fa meglio di lui il marcatore, la palla poi carambola addosso al difensore nerazzurro. 

49' - Eyango calcia dall'interno dell'area di rigore: tiro deviato da Wieser, poi Stankovic non riesce ad evitare l'angolo. 

48' - Due slinding doors per l'Inter: rigore parato da Stankovic a fine primo tempo, gol di Vezzoni dopo 1' nella ripresa. Ora è 1-1, partita cambiata radicalmente. 

46' - PAREGGIA SUBITO L'INTER, GOL DI VEZZONI! Tiro-cross velenoso dell'argentino in area, sul quale non arrivano né Bonfanti né Satriano. Poco male perché la palla beffardamente si insacca alle spalle di Agostino, sorpreso dalla traiettoria. 

46' - Novità nell'Inter in questo secondo tempo: c'è Wieser al posto di Squizzato. 

11.36 - Ripartiti, comincia il secondo tempo di Genoa-Inter Primavera!

11.20 - Due distrazioni difensive a inizio e a fine primo tempo costano all'Inter Primavera un 'solo' gol di svantaggio contro il Genoa, che va all'intervallo avanti 1-0 grazie a Della Pietra. Niente raddoppio in pieno recupero per i grifoncini, fermati dal dischetto da Filip Stankovic, che tiene in vita i suoi intuendo il brutto di rigore calciato da Besaggio. Sarebbe stata una punizione troppo eccessiva per i nerazzurri, che di pura volontà avevano anche provato a pareggiare i conti con soluzioni estemporanee come il tiro da centrocampo di Satriano e il tacco volante di Sottini. 

48' - Duplice fischio di Scarpa, finisce qui il primo tempo di Genoa-Inter Primavera! Stankovic tiene in vita i nerazzurri, parando il rigore del potenziale 2-0 a Besaggio sul gong di prima frazione. L'1-0 dei rossoblu è un affare per la squadra di Armando Madonna, che nella ripresa avrà la possibilità di ritornare in partita annullando la rete segnata da Della Pietra. 

47' - Tiraccio di Vezzoni da posizione molto defilata: la palla si impenna sulla traversa. 

46' - PARA STANKOVIC! Brutto calcio di rigore battuto da Besaggio, Filip battezza il lato giusto e blocca la palla. 

45' - RIGORE PER IL GENOA! Kallon dribbla secco in area Kinkoue, che allarga la gamba e lo stende. 

43' - Lindkvist pennella per Moretti, troppo distante dalla porta per poter impensierire Agostino con un'incornata. 

43' - Quarto calcio d'angolo in favore dell'Inter: ultimo tocco di Boli, secondo l'arbitro. 

41' - Sputato fuori dall'area il cross di Lindkvist, prova a intervenire Vezzoni che non riesce ad addomestiscare il pallone. 

40' - Altro giro dalla bandierina per l'Inter. 

39' - Satriano! Vezzoni rientra sul destro e crossa nel cuore dell'area verso l'attaccante uruguaiano, che non può girare di testa a rete come vorrebbe. 

39' - Sottini tenta il gol di tacco volante! Splendida esecuzione del numero 3 nerazzurro per correggere il suggerimento interessante di Lindkvist dalla bandierina: la palla esce di un soffio. 

38' - Della Pietra pizzicato in offside. Il Genoa ora fatica a portare palla in attacco, ne approfitta l'Inter che porta a casa un calcio d'angolo. 

36' - Vezzoni! Tiro a giro tentato dall'argentino dal limite dell'area: palla fuori di poco, con Agostino in totale controllo. Buona iniziativa dell'Inter, pericolosa qualche secondo prima con Casadei, murato da Dumbravanu.  

34' - Satriano lotta a 70 metri dalla porta del Genoa e conquista un calcio di punizione che è linfa pura per un'Inter troppo confusa.   

32' - Brutta scelta di Della Pietra dopo un ottima giocata di Besaggio nello stretto: palla tra le mani di Stankovic.  

30' - Satriano prova il gol dell'anno! L'ex Nacional vede Agostino fuori dai pali e prova la conclusione impossibile poco dopo la linea di centrocampo. La Palla termina di poco sopra la traversa. 

29' - Inter ora in dieci, Squizzato è a bordocampo per farsi medicare.

27' - Kallon prova la botta da fuori area! Il suo tiro centra in pieno volto Squizzato, che va al tappeto. Corner per il Genoa. 

26' - Lindkvist fa girare l'attacco dell'Inter: qui inventa per Zanotti, bravo a inserirsi sulla destra, un po' meno in sede di cross dal fondo. Pallone troppo timido, Agostino fa sua la palla. 

25' - Andrea Moretti è il primo ammonito del match: netto il fallo del 5 interista, ma forse non così meritevole di una sanzione. 

23' - Primo tiro in porta dell'Inter! Defilato sulla destra, Lindkvist serve sui 25 metri Bonfanti, che stoppa e calcia di prima in girata: Agostino para senza problemi. 

22' - Casadei non ci arriva per un soffio! Solito cross dolcissimo di Squizzato sul secondo palo, dove irrompe il numero 8 in leggerissimo ritardo. 

21' - Bonfanti si fa largo con forza sulla trequarti e porta a casa una punizione interessante. Evidente il fallo di Dumbravanu. 

19' - Cambia poco a livello tattico, sarà proprio Squizzato a mettersi in cabina di regia. 

18' - Cambio forzato nell'Inter. Alza bandiera bianca Sangalli, che evidentemente non si è ripreso dopo la botta subita alla testa: suo posto entra Squizzato. 

17' - Riprende il gioco, con l'Inter che perde subito palla: Boli ferma l'iniziativa di Vezzoni sulla sinistra e poi vola verso la metà campo nemica. Senza fortuna. 

15' - Brutto scontro aereo tra Kallon e Sangalli: testa contro testa, i due giocatori restano a terra doloranti. In campo i rispettivi staff medici. 

14' - Tutto chiuso per Lindkvist, che deve ricominciare da capo coinvolgendo Kinkoue.  

12' - Fuorigioco di rientro di Boci: si alza la bandierina del guardalinee, punizione per l'Inter. 

10' - Il Genoa pulisce due volte l'area dal pericolo nel giro di pochi secondi. Spinge con più convinzione l'Inter, già obbligata a inseguire.  

9' - Applausi dalla panchina per l'autore del gol Della Pietra, bravo a guadagnarsi un calcio di punizione in zona difensiva: troppo irruento Zanotti nella circostanza.

6' - Non paga, almeno per il momento, il nuovo atteggiamento tattico dell'Inter: Madonna ha scelto un 3-5-2 inedito per questa stagione, modulo che gli interpreti faticano a leggere.  

5' - GENOA IN VANTAGGIO, HA SEGNATO DELLA PIETRA! La partita si fa subito in salita per l'Inter, ingenua a perdere un pallone sulla sua trequarti prima di farsi infilzare dallo scavetto del numero 9 rossoblu a beffare Stankovic in uscita. 

4' - Zanotti stoppa la palla col braccio nell'area genoana: fischio contro l'attacco. 

3' - Bel rientro difensivo di Casadei, che poi sbaglia l'appoggio comodo per Lindkvist pronto a partire in contropiede. 

2' - Il Genoa guadagna una rimessa con le mani vicina alla bandierina del corner. Gestita con poca cura, l'Inter recupera palla grazie al lavoro lontano dalla porta di Satriano. bravo a farsi fare fallo. 

1' - E' il Genoa, nei tradizionali colori rossoblu, la squadra che muove il primo pallone del match. Inter oggi in maglia bianca a quadrettoni da trasferta.

10.33 - Fischio d'inizio al 'Begato 9' di Genova, comincia in questo momento Genoa-Inter Primavera!

10.31 - Ora i saluti di rito, poi lancio della monetina per stabilire il primo possesso di palla della gara e l'occupazione delle due metà campo.

10.30 - Ecco i 22 protagonisti che fanno capolino sul terreno di gioco del 'Begato 9' di Genova.

10.20 - La direzione del match è affidata a Eugenio Scarpa, assistito da Francesco Santi e Marco Lencioni.

10.15 - Ancora 15 minuti d'attesa e poi sarà tempo di Genoa-Inter Primavera, restate qui su FcInternews.it per non perdervi la diretta testuale del match!

10.10 - Chance per Bonfanti, alla sesta presenza dal via in questa stagione. L'attaccante bergamasco, pur avendo giocato praticamente la metà dei minuti di Fonseca, ha segnato le sue stesse reti: 4 in totale (Ascoli, Sassuolo, Bologna, Samp). 

10.05 - Ottavo posto in graduatoria per i Grifoncini, a tre passi dalla zona playoff con una partita da recuperare. Inutile dire l'importanza che rappresenta questa partita per la squadra di Chiappino, reduce dall'eliminazione dalla Coppa Italia e dal duro ko nel derby.  

10.00 - Fermata in panchina, almeno inizialmente, per Matias Fonseca: Madonna sceglie Bonfanti come partner d'attacco di Satriano. Conferma sulla trequarti per Lindkvist, a segno nell'ultima uscita con l'Ascoli. Novità in mezzo: c'è Vezzoni a completare il trio con i soliti Sangalli e Casadei, che torna in campo dopo il turno di riposo. Nelle retrovie, davanti a capitan Stankovic, sarà Andrea Moretti a piazzarsi nel cuore della difesa con Kinkoue; ai loro lati Zanotti e Sottini. 

9.55 – LE FORMAZIONI UFFICIALI:
GENOA: 1 Agostino; 2 Boli, 3 Boci, 4 Gjini, 5 Serpe (C), 6 Dumbravanu, 7 Eyango, 8 Sadiku, 9 Della Pietra, 10 Besaggio, 11 Kallon. 
A disposizione: 12 Tononi, 22 Della Pina, 13 Dellepiane, 14 Piccardo, 15 Marcandalli, 16 Zaccone, 17 Chiricallo, 18 Zenelay, 19 Turchet, 20 Cenci, 21 Conti, 23 Sahli. Allenatore: Luca Chiappino. 

INTER: 1 Stankovic (C); 2 Zanotti, 4 Kinkoue, 5 Moretti A., 3 Sottini; 7 Vezzoni, 6 Sangalli, 8 Casadei; 10 Lindkvist; 9 Bonfanti, 11 Satriano. 
A disposizione: 12 Magri, 21 Rovida, 13 Tonoli, 14 Hoti, 15 Dimarco, 16 Squizzato, 17 Wieser, 18 Goffi, 19 Akhalaia, 20 Oristanio, 22 Fonseca. 
Allenatore: Armando Madonna. 

Dopo aver posto fine a un periodo avaro di soddisfazioni grazie al gol al fotofinish di Martin Satriano che ha steso l'Ascoli ultimo in classifica, l'Inter Primavera ha la ghiotta possibilità di agganciare addirittura la Roma battendo il Genoa e portarsi al secondo posto in classifica. Appena dietro la capolista Samp, impegnata in contemporanea a Empoli. Inutile dire che la quarta giornata di ritorno del campionato Under 19 è il primo snodo cruciale per disegnare la griglia playoff: fare tre punti oggi significherebbe mettersi in una posizione ancor più privilegiata in vista del rush finale della regular season.

Sezione: In Primo Piano / Data: Dom 18 aprile 2021 alle 12:26
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print