Dopo il successo sull'Armenia, il prossimo ostacolo sulla strada dell'Italia di Roberto Mancini verso gli Europei 2020 si chiama Finlandia. Doppia presenza nerazzurra nella formazione scelta dal c.t. della Nazionale, che nel centrocampo a tre orfano dello squalificato Verratti sceglie Nicolò Barella e Stefano Sensi: i due interisti agiranno ai fianchi del regista Jorginho, in un esperimento con le due nuove mezzali che potrebbe vedersi in futuro anche nell'Inter di Antonio Conte, dove finora uno è stato alternativo all'altro. 

Per il resto, dentro anche Immobile, Chiesa e Lorenzo Pellegrini nell'inedito ruolo di esterno. In difesa, bocciato Romagnoli, spazio a Izzo, Acerbi, Bonucci ed Emerson Palmieri. 

FINLANDIA (5-4-1): Hradecky; Granlund, Toivio, Arajuuri, Vaisanen, Uronen; Lod, Schuller, Kamara, Lappalainen; Pukki.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Izzo, Bonucci, Acerbi, Emerson Palmieri; Barella, Jorginho, Sensi; Pellegrini, Immobile, Chiesa.

VIDEO - ESPOSITO DA FENOMENO: CHE GOL ALLA SERBIA

Sezione: In Primo Piano / Data: Dom 8 Settembre 2019 alle 19:34
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print