In un'intervista pubblicata dal tabloid The Sun, Massimo Moratti ha parlato dell'attuale ct della Nazionale inglese Roy Hodgson, che per due volte è stato allenatore della formazione nerazzurra, sotto la sua gestione. Moratti ricorda un aneddoto legato alla seconda esperienza del tecnico inglese in Italia: "Ricordo che non voleva soldi, perché comunque si trattava di poco tempo. Alla fine, ha chiesto come pagamento due biglietti per il teatro La Scala, per vedere Luciano Pavarotti. Mi disse che non voleva essere pagato perché comunque eravamo grandi amici e che io avevo bisogno di lui.

Io però insistetti molto, gli dissi che non volevo che venisse senza avere nulla da me. E allora lui si arrese dicendo: 'Beh, se proprio insiste, mi piacerebbe avere due biglietti per il Teatro La Scala'. Andammo insieme a vedere il grande tenore". 

Sezione: In Primo Piano / Data: Mer 13 novembre 2013 alle 14:33
Autore: Christian Liotta
vedi letture
Print