In esclusiva per la prima puntata del 2018 l'oroscopo nerazzurro di Paolo Barbetta, eminente astrologo, filosofo anti-marxista e studioso di calciomercato in ore pasti. Queste le sue previsioni per le stelle del nuovo anno.

HANDANOVIC (dalla linea di porta a quella dell'area piccola). I nati sotto il segno di Handanovic inizieranno l'anno in maniera impegnativa. Un po' di fortuna vi ha aiutato nell'ultimo weekend contro uno Skriniar eccezionalmente in opposizione, ma da oggi tocca a voi confermare il fulgido 2017 e tenere salda la fiducia di chi vi segue al vostro fianco. L'ingresso di Spalletti ha rafforzato le vostre sicurezze, ma attenti che questa ricerca di stabilità non vi limiti sulle vostre posizioni. Fate un bel respiro e agite con coraggio, qualche passo in avanti è concesso.

CANCELO (fascia destra, dalla linea di fondo campo ai cartelloni pubblicitari sul fronte opposto). Grande cielo per il Cancelo. Dopo un anno turbinoso e irto di grandi cambiamenti, nel 2018 riuscirete finalmente ad assestarvi per far emergere le vostre qualità e prendervi ciò che vi spetta. Sviluppate consapevolezza ed evitate conflitti inutili sul vostro lato con i Candreva. Un sostegno fondamentale vi verrà dato da uno Spalletti che ora più che mai vi tiene sotto la sua protezione. A luglio siete attesi da decisioni importanti che riguardano principalmente il vostro lavoro e il futuro, ma con l'inizio del nuovo anno scoprirete sin da subito dove vorrete essere.

SKRINIAR (dalla terra al cielo). Avete chiuso un anno da gigante e vi proiettate con fermezza verso sfide sempre più ardue. Come per l'Handanovic, anche per voi questo 2018 è iniziato in salita. Chi vi sta accompagnando potrebbe cedere il passo alla stanchezza ma voi non demordete, perché i frutti dei vostri sacrifici si vedranno realmente solo nel mese di maggio. Il rientro in casa di Miranda è fortunato e tornerà a offrirvi situazioni favorevoli. Sul finire di gennaio potreste conoscere un nuovo partner di lavoro.

JOÃO MARIO (dal 10 giugno al 10 luglio 2016). La tensione che avete accumulato negli ultimi mesi continuerà a seguirvi pure in questa prima parte di 2018. Troppi elementi astrali in opposizione, ma saranno importanti per voi perché rappresentano i cambiamenti e il distacco da una vita che non amate più. Dopo due anni pesanti magari dovrete dare l'addio a una città e a un percorso di lavoro, luglio e agosto in questo senso rappresentano i mesi più propizi per agire e scegliervi una nuova meta.

CANDREVA (dall'elogio all'insulto). Il 2018 sarà un anno importante per i rapporti e le vostre relazioni. All'impegno sul lavoro contrapponete incostanza e imprecisione, forse sarà il caso di fermarsi un attimo e formulare una nuova strategia. Non tutti quelli che in passato vi hanno sostenuto sono rimasti al vostro fianco in un ultimo periodo per voi poco brillante, ma fortunatamente vi verranno concesse altre chance per farli ricredere. Se sarete in grado di leggerlo e accoglierlo con positività, l'incontro sul vostro lato con un Cancelo vi offrirà energia e voglia di fare. Non mancheranno le occasioni di riscatto, fate attenzione però a non cadere nelle provocazioni e alle reazioni sconsiderate.

PERISIC (dall'inconsistenza alla tripletta). Vuoti o straripanti, il Perisic è così. Avete chiuso il 2017 nella vostra proverbiale fase calante e vedete che sia i partner di lavoro che quelli affettivi iniziano a nutrire forti dubbi sulla vostra reale identità. Continuate a essere accompagnati da uno Spalletti favorevole, sfruttatelo per ottenere il meglio dalle vostre indiscusse potenzialità. Il 2018 è l'anno delle risposte a cui non vi potrete più sottrarre.

ICARDI (dal 1' al 90' e oltre). Proprio nessuno riesce a fermarvi. Proseguite con grinta e risultati straordinari, convinti di aver intrapreso una strada che vi può portare lontano. Nel lavoro però avrete bisogno di solidi alleati e di essere spalleggiati, mentre in amore l'intesa con il vostro partner prosegue a vele spiegate. Lavoro, amore e fortuna potrebbero essere destinati a intrecciarsi non solo nel 2018 ma anche negli anni futuri, soprattutto qualora dovesse manifestarsi da fuori la possibilità della tipica proposta 'irrinunciabile'. Siate cauti, ma convinti nelle scelte e ascoltate solo i vostri sentimenti.

Sezione: Il Calcio Parallelo / Data: Mar 9 Gennaio 2018 alle 00:10 / articolo letto 6422 volte
Autore: Daniele Alfieri / Twitter: @DaniAlfieri