L'Inter fa sul serio per San Siro. Come riporta oggi Tuttosport, l’operazione stadio è partita parallelamente alla manifestazione d'interesse del Milan per l'area del Portello: il club nerazzurro, pur lavorando sotto traccia, ha già pianificato la strategia per trasformare la Scala del Calcio in Casa Inter.

“Il dg Fassone, un cattedratico in materia essendo stato il ‘papà’ dello Stadium bianconero, sta tirando le fila all'operazione: ha fatto incontrare il Ceo Bolingbroke con l'assessore allo sport del Comune di Milano (ufficialmente per parlare della finale di Champions 2016) e pianificherà una serie di incontri, probabilmente già al suo ritorno in Italia, tra Thohir e chi, a Palazzo Marino, si occupa della vicenda (sindaco compreso, anche se nulla è stato messo ancora in calendario) - si legge -. L'Inter, in questa fase, vuole agire sul Comune e il fatto che scenda in campo pure il presidente in prima persona è chiaro segnale di quanto il club tenga alla questione (obiettivo è sfruttare i lavori di ammodernamento per la finale e, in un secondo tempo rimodellare il terzo anello trasformando lo stadio in un'arena da 56mila posti)”.

Sezione: Focus / Data: Dom 15 febbraio 2015 alle 09:24 / Fonte: Tuttosport
Autore: Redazione FcInterNews.it
vedi letture
Print