Dopo aver ipotecato l'Europa, secondo Tuttosport ora si aprirà il momento delle riflessioni sul futuro di Walter Mazzarri che è ben più nebuloso di quanto possa sembrare. Anche ieri Erick Thohir, fedele alla propria linea, lo ha confermato, però i fischi - unanimi e assordanti - dello stadio al suo indirizzo, hanno molto colpito l’allenatore, rimasto pressoché impassibile per tutta la gara. "Con i tifosi mai si è instaurato feeling - si legge - e il ko nel derby unito alla decisione di non schierare capitan Zanetti nella notte dell’addio a San Siro (scelta del tutto autolesionistica e ben poco...

interista) hanno creato il corto circuito. La conferma di Thohir è un buon punto di partenza (sarebbe arrivata anche senza qualificazione all’Europa League), ma per rafforzare il progetto, dovrà arrivare pure il rinnovo di contratto: in caso contrario, Mazzarri rischierebbe di vivere una stagione in balia degli eventi con una piazza che mai l’ha amato, il che non rappresenta certo il modo migliore per pensare con serenità al futuro", conclude il quotidiano.

Sezione: Focus / Data: Dom 11 maggio 2014 alle 09:10 / Fonte: Tuttosport
Autore: Redazione FcInterNews.it
vedi letture
Print