Achraf Hakimi, con ogni probabilità, non si trasferirà al Bayern Monaco nella prossima sessione estiva di calciomercato. Dopo la secca smentita dell'agente del laterale marocchino dell'Inter, che ha precisato che non ci sono mai stati contatti per un'eventuale acquisizione del suo assistito, Herbert Hainer, presidente del club campione di Germania, precisa che non verranno fatte pazzie in sede di campagna trasferimenti nei prossmi mesi: "Non vedo la necessità di fare ulteriori trasferimenti costosi. Abbiamo una squadra giovane e incredibilmente forte con un potenziale enorme, quindi non sono preoccupato", ha spiegato durante il podcast "Bayern-Insider" della Bild. Prima di rispondere nel merito sull'ex Real Madrid e Borussia Dortmund: "Sono felice quando i grandi giocatori vengono accostati al Bayern e quando si dice che vorrebbero venire da noi. Ma costerebbe un sacco di soldi, almeno sentendo quello che dicono i media". 

Sezione: Focus / Data: Ven 07 maggio 2021 alle 14:26
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print