Prima il ko di Nainggolan, poi quello di Perisic (out per la Spal) e non va dimenticata la fatica nel recuperare Keita. Insomma, Spalletti si ritrova con gli uomini contati soprattutto in attacco, e nel ritorno con l'Eintracht mancherà pure Lautaro squalificato. Tutti motivi che potrebbe accelerare il rientro di Mauro Icardi. È vera emergenza: "Nelle ultime ore non ci sono stati nuovi contatti tra Marotta e Nicoletti, ma ha senso pensare che già oggi possa essere il giorno della svolta - spiega la Gazzetta dello Sport -. Per il bene di tutti. Mauro ieri non è stato inserito nella lista dei convocati per i prossimi impegni dell’Argentina e questa per lui è già una brutta sconfitta. Ha bisogno dell’Inter per riprendersi la Seleccion, come l’Inter ha bisogno del suo miglior marcatore per centrare gli obiettivi stagionali. Adesso tutti hanno fretta di riprendersi il tempo perduto e pensare a una convocazione di Icardi per la Spal non è più una forzatura. Il destino sembra essersi divertito a riscrivere una storia che sembrava prematuramente correre verso i titoli di coda. Oggi Mauro può riprendersi l’Inter e rimettersi di nuovo al centro del progetto nerazzurro. Senza pensare al rinnovo o alla fascia, ma usando la lingua che conosce meglio di chiunque in questo gruppo: quella del gol".

VIDEO - TUTTI I DETTAGLI DELLA NUOVA MAGLIA PER I VENT’ANNI DI INTER E NIKE

Sezione: Focus / Data: Ven 8 Marzo 2019 alle 08:25 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print