Dopo il successo sul Sassuolo, Matteo Darmian ha parlato ai microfoni di Dazn. Ecco le sue dichiarazioni.

Sul ruolo di centrale.
"Avevo già giocato da terzo in passato con Conte in Nazionale. Mi sono messo a disposizione della squadra, provando a fare il massimo. È andata bene e abbiamo portato a casa una vittoria importantissima".

Chi subentra, nell'Inter, dà sempre garanzie.
"Siamo un bel gruppo e lo dimostriamo settimanalmente. Io mi sono sempre messo a disposizione e provo sempre a dare il massimo, in qualsiasi ruolo. Importante avere la fiducia di tutti, questo ti consente di rendere al meglio. Tutti hanno la giusta voglia e la giusta determinazione. Siamo contenti, il gruppo è uno dei nostri segreti".

Più 11 sulla seconda. Davvero ancora non lo sentite vostro questo scudetto?
"Vincere queste partite, soffrendo, aiuta tanto. Abbiamo un vantaggio importante, ma lo scudetto non è ancora in tasca e dobbiamo conquistarlo matematicamente. Continueremo a scendere in campo per vincere più partite possibili, non possiamo gioire finché non è nostro".

Siete a 10 vittorie di fila. Conte vi chiede ancora di più?
"Lui pretende il massimo da tutti e non vuole che ci accontentiamo. Dobbiamo continuare così, in settimana è un bel martello. E in campo dimostriamo la voglia di raggiungere l'obiettivo".

VIDEO - TRAMONTANA: “SQUADRA STANCA, ABBIAMO MESSO IL PULLMAN. CHE DIFFERENZA BROZOVIC E GAGLIARDINI. MA CHE VUOI DIRE CON QUESTI NUMERI?”

Sezione: Focus / Data: Gio 08 aprile 2021 alle 12:48 / Fonte: Dazn
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print