Insieme al Liverpool, insieme al Barcellona. C'è un sottile filo che lega Luis Suarez e Philippe Coutinho, oggi degni alfieri di Leo Messi in maglia blaugrana.

Interpellato da 'Revista Barça', l'attaccante uruguayano ha parlato del talentuoso brasiliano: "Ho incontrato Philippe nel gennaio 2013. Era molto giovane quando è arrivato a Liverpool. È venuto dopo aver giocato poco all'Inter a causa di infortuni che gli hanno impedito di avere continuità nella squadra italiana. A Liverpool l'allenatore lo ha voluto fortemente ed è entrato molto bene nella squadra".

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Gio 22 febbraio 2018 alle 17:30
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
vedi letture
Print