Torna a parlare Edgar Davids e lo fa grazie alla partita benefica 'Uniti per la Pace'. L'olandese, non senza malinconia, ricorda quando la Serie A era al vertice del calcio europeo. "Oggi il calcio è cambiato. Tante cose sono cambiate - sottolinea l'ex giocatore di Milan, Inter e Juventus -.

Quando giocavo io l'Italia era alta qualità, era al massimo, tutti volevano vedere la Serie A, adesso c'è la Premier League che ha superato l'Italia e c'è anche la Bundesliga che ha superato il campionato italiano, per i numeri, per la gente che va allo stadio. Questo mi fa male, ma è la vita. Se chiedi ad una persona: dimmi cinque squadre tedesche, te ne dice massimo due, mentre quando chiedi dell'Italia te ne elenca 5-6 subito. E' scesa la qualità del calcio italiano? Non dico solo quello. Se prendiamo l'Inghilterra, dove non si gioca il miglior calcio ma forse il più divertente, la Nazionale nei grandi tornei non va bene, mentre l'Italia fa sempre bene e tutti fanno fatica contro l'Italia, tutti pensano che l'Italia possa vincere il torneo, cosa che non pensano dell'Inghilterra".

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Mer 12 ottobre 2016 alle 13:19 / Fonte: telecaprisport.it
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print