José Mourinho ha lasciato un buon ricordo a Stamford Bridge e di certo André Villas-Boas dovrà provare a ripercorrere le gesta dell'attuale tecnico del Real per riuscire a farsi amare dai tifosi del Chelsea. È il pensiero di Petr Cech, portiere dei Blues, che ai microfoni del Sun commenta così l'arrivo del nuovo tecnico: "Da quando sono al Chelsea ho lavorato con sei allenatori e, eccetto José che è resistito per tre stagioni e mezza, nessuno è durato a lungo. La filosofia del club è quella di cambiare manager quando si vede che non c'è alcun modo di continuare. Tutti i tecnici hanno una loro filosofia, alcune funzionano, altre no.

Ma José qui ha fissato degli 'standard' e tutti hanno cercato di fare meglio di lui. Spero che André rimarrà qui per molti anni, anche se sono cambiate molte cose da quando è arrivato José. Finora abbiamo lavorato bene, lui ha le sue idee, ma il Chelsea è sempre stato costruito a partire da una difesa forte".

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Mar 26 luglio 2011 alle 13:55
Autore: Daniele Alfieri
vedi letture
Print