Suo fratello è campione del Mondo, suo padre è un ottimo allenatore, ma lui non resta a guardare: Matteo Materazzi, figlio di mister Giuseppe e fratello di Marco, difensore dell'Inter, è un importante procuratore ed agente Fifa, lavora con Dario Canovi, uno che nell'ambito dei procuratori è tra i numeri uno. Il suo rapporto speciale con il fratello, però, lo ha portato a simpatizzare per i colori nerazzurri, oltre che per la sua amata Lazio, e così, da grande conoscitore ed appassionato di calcio si concede in esclusiva per Fcinternews.it, a patto di non parlare del fratello: il loro rapporto è di grande rispetto, Matteo non vuole entrare negli affari di Marco e viceversa.

Matteo, da simpatizzante interista e grande conoscitore di calcio, come vedi la squadra di Mourinho il prossimo anno?

"Personalmente, vedo l'Inter molto bene: gli innesti di Milito e Motta sono importanti, Diego fa la differenza, Thiago è davvero un grande".

Riguardo a Thiago Motta, sappiamo che è un giocatore seguito da Canovi col quale lavori, quindi lo conosci bene: a tuo parere, può essere determinante?

"Sicuramente, lui è un numero uno nel suo ruolo: sa prima di ogni altro dove arriva il pallone, un giocatore fantastico".

Così, secondo te riuscirà a confermare la splendida stagione vissuta con il Genoa?

"Assolutamente si. Thiago è determinante, per me farà benissimo".

Oltre a Motta e Milito, a tuo avviso quale altro giocatore potrebbe approdare alla corte di Mourinho?

"Carvalho ormai è imminente e lo sappiamo tutti, inoltre secondo me potrebbe arrivare Deco, ancora una volta Jorge Mendes, stesso procuratore di Mourinho, potrebbe fare la differenza".

Invece, sul fronte cessioni sembrano possibili le partenze di Ibrahimovic e Maicon: frattura insanabile per l'Inter?

"Secondo me partiranno entrambi, e sarà davvero una grossa perdita per l'Inter: sostituire due così non sarà facile".

Per la fascia destra, il sostituto di Maicon sembra essere già in casa: come vedi Davide Santon in prospettiva futura?

"Per Davide sarà molto importante la prossima stagione, se si riconfermerà diventerà davvero un grande elemento per il futuro dell'Inter e della Nazionale. Un ragazzo con la testa sulle spalle come lui lo vedo bene".

Infine, sappiamo della tua abilità di talent-scout: quale giovane italiano può diventare a tuo parere un giocatore importante?

"Dico Guberti del Bari. Davvero un grande esterno, a mio avviso sarà la rivelazione del prossimo campionato. Se finirà alla Roma? Potrebbe, le ultime voci vanno in questo senso: staremo a vedere, ma sul ragazzo non ci sono dubbi, è veramente forte".

Ringraziamo Matteo Materazzi, in bocca al lupo per il futuro!

"Crepi il lupo, ed un saluto a tutti gli amici di Fcinternews.it!".

 

 

Sezione: ESCLUSIVE / Data: Lun 15 Giugno 2009 alle 11:34 / articolo letto 21775 volte
Autore: Fabrizio Romano