Ad oggi, un’ottima stagione di Andreaw Gravillon, difensore centrale classe 1998, vincolato all’Inter da un contratto che scadrà nel giugno del 2023, ma in prestito al Lorient, club francese che milita nella Ligue 1, la massima serie francese. Lo score parla chiaro: 24 presenze, 1 gol, 2 assist, per 2094 minuti in campo. Una crescita tecnico/tattica importante, ma anche personale, per l’ex canterano nerazzurro dopo i prestiti di Benevento, Pescara, Sassuolo e Ascoli. E il futuro, quale sarà? Secondo quanto risulta ad FcInterNews.it, se il Lorient dovesse mantenere la categoria, la volontà è quella di procedere al riscatto.

Non è stato inserito, in sede di negoziazione, nessun obbligo di riscatto, ma il volere del club francese è quello di procedere al riscatto (4,5 milioni di euro), se si dovesse salvare. Al momento, il Lorient occupa la 17esima posizione ed è virtualmente salvo. Se non ci dovesse essere riscatto da parte del club francese, allora il giocatore tornerà all’Inter, in virtù appunto del contratto che lo lega al club nerazzurro, e in estate poi si deciderà il futuro. Potrebbe anche essere valutato, così come altri ex giovani del settore giovanile, salvo poi decidere il prosieguo della carriera, in base alle richieste e agli interessamenti.

VIDEO - AMARCORD INTER - 15/04/1995: SENO-JONK-BERTI, E' UN DERBY DA SBALLO

Sezione: Esclusive / Data: Gio 15 aprile 2021 alle 13:02
Autore: Giuseppe Granieri
Vedi letture
Print