Uno dei calciatori nerazzurri più apprezzati è senza dubbio Ionut Andrei Radu. Il portiere rumeno classe 1997 fresco di convocazione nella nazionale romena verrà riacquistato dall'Inter per 12 milioni di euro dal Genoa. I nerazzurri sfrutteranno l'opzione di riacquisto, ma il suo futuro è ancora tutto da scrivere.

SITUAZIONE - Domenica, in occasione dello spareggio salvezza Fiorentina-Genoa al Franchi, ci sarà uno scout dell'Olympique Lione a seguirlo. I francesi l'avevano già visionato in occasione di Genoa-Juve, ma l'Inter non è intenzionata a cederlo. Più probabile un altro prestito in attesa di riportarlo ad Appiano Gentile nel 2020 per giocarsi una maglia da titolare con Samir Handanovic. Per il prestito resta in prima fila il Genoa, ma in caso di retrocessione dei liguri occhio al Cagliari che ha già preso informazioni e cerca l'erede di Alessio Cragno (conteso da Roma e Monaco). Con Radu in prestito ai sardi che potrebbe agevolare il passaggio di Niccolò Barella in nerazzurro.

VIDEO - VICTOR MOSES AL FENERBAHCE, STRARIPANTE MIX DI POTENZA E CORSA

Sezione: Esclusive / Data: Ven 24 Maggio 2019 alle 21:15
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print