Cercato da un club di Serie A (il Brescia), due di B (Cremonese e Pescara) e con interessamenti anche da parte di club esteri (massima serie portoghese), alla fine del mercato, Rigoberto Rivas, centrocampista offensivo, classe 1998, vincolato all’Inter da un contratto che scadrà nel giugno del 2022, si è accasato alla Reggina, club che milita nel girone C della serie C. E la spiegazione di questa trattativa è presto detta: al club calabrese, secondo quanto risulta ad FcInterNews.it, infatti, serviva come il pane un centrocampista di gamba, giovane, con ampi margini di crescita e di miglioramento, e che avesse avuto in passato anche esperienza nella categoria (Rivas lo scorso anno ha militato nella Ternana).

Dunque, il giocatore ha preferito scendere in C, per avere un minutaggio maggiore e partecipare ad un campionato dove i granata si propongono come protagonisti del campionato da poco iniziato, anche in seguito alla sontuosa campagna acquisti, che ha portato in Calabria l’ex attaccante dell’Atalanta, German Denis.

Sezione: Esclusive / Data: Mer 4 Settembre 2019 alle 21:18
Autore: Giuseppe Granieri
Vedi letture
Print