Archiviato con successo il campionato di Serie A, grazie alla vittoria Champions contro la Lazio domenica scorsa, è già tempo di mercato in casa nerazzurra. Le voci iniziano a susseguirsi con una certa eterogeneità e continuità, e naturalmente tra i rumors trovano spazio quelli di possibili cessioni, soprattutto in ottica plusvalenza.

Tra i calciatori che sulla carta potrebbero avere maggior appeal e garantire un incasso interessante, come già poteva accadere l'estate scorsa, c'è Ivan Perisic. Il croato, nonostante una stagione altalenante che per lui proseguirà in Russia con la maglia della Croazia, mantiene il suo status di big a livello internazionale e non mancano i club a lui interessati. Se un anno fa era stata la corte del Manchester United a far vacillare l'esterno classe '89, senza tuttavia scalfire la volontà dell'Inter che non è mai indietreggiata sulla richiesta, oggi è sempre la Premier League a farsi avanti. Non i Red Devils, ma il Tottenham, che disputerà la prossima Champions League.

Secondo quanto risulta a FcInterNews.it, gli Spurs sono alla ricerca di un'ala offensiva e stanno valutando proprio Perisic. In tal senso, hanno avviato contatti con il suo agente, Fali Ramadani, il quale ha preso atto dell'interesse del Tottenham ma ha già chiarito le intenzioni dei nerazzurri: l'ex Wolfsburg non è sul mercato e non c'è volontà di cederlo. Un rifiuto che, sulla carta, potrebbe cambiare solo a fronte di un'offerta molto alta.

VIDEO - L’INTER È IN CHAMPIONS, FESTA DEI TIFOSI IN AEROPORTO A ROMA

Sezione: Esclusive / Data: Mar 22 Maggio 2018 alle 13:48
Autore: Filippo M. Capra / Twitter: @FilippoMCapra
Vedi letture
Print