Poteva cambiare maglia, dato che aveva due club di Serie B (Benevento e Frosinone) interessati a lui, ma alla fine Andrea Palazzi, centrocampista classe 1996, secondo quanto risulta a FcInterNews.it ha preferito restare a Monza, dove era arrivato a gennaio scorso (proveniente dal Pescara) firmando un prestito di diciotto mesi, fino a giugno 2020.

I sei mesi della seconda parte di stagione sono stati soddisfacenti e per questa ragione l’ex canterano ha preferito restare nel club lombardo e continuare il suo percorso di crescita tecnico-tattica. A fine stagione, poi, in comune accordo con l’Inter, club con il quale ha un contratto che scadrà nel giugno del 2021, sarà deciso il prosieguo della carriera e il futuro.

VIDEO - SANCHEZ È A MILANO, DELIRIO DEI TIFOSI ALLO SBARCO DEL CILENO A MALPENSA

Sezione: Esclusive / Data: Mer 28 Agosto 2019 alle 15:10
Autore: Giuseppe Granieri
Vedi letture
Print