Sarebbe stato annullato, o quantomeno rinviato, il viaggio del Presidente dell’Argentinos Juniors Cristian Malaspina in Italia per trattare l’eventuale approdo di Nicólas González all’Inter. Dopo l’annuncio dello sbarco nel Bel Paese del numero uno del club ai nostri microfoni, da parte di Enrique Borrelli, il Direttore Sportivo del club (rileggi l’intervista in esclusiva) sarebbero infatti sorte alcune complicazioni che avrebbero portato spinto Malaspina a dirigersi direttamente in Russia, dove si troverebbe già al momento, senza fermarsi prima a Milano.

Secondo quanto trapela, il club sudamericano vede difficile ad oggi la cessione del suo gioiellino ai nerazzurri. È plausibile pensare che l’Argentinos Juniors voglia incassare una cifra importante per il talento classe ’99, che qualora dovesse essere messo sotto contratto dall’Inter e poi girato in prestito al Sassuolo o a un’altra società italiana, come ipotizzato negli scorsi giorni, dovrebbe chiaramente essere registrato a bilancio dalla società di Corso Vittorio Emanuele. Facile intuire quindi le motivazioni che avrebbero portato la trattativa ad arenarsi, almeno per ora. Difficile non significa impossibile, ma è ovvio che si dovrà eventualmente studiare una strategia ad hoc per accontentare tutte le parti in causa. E ammirare Nico in Serie A.

Sezione: Esclusive / Data: Gio 14 Giugno 2018 alle 18:32 / articolo letto 8620 volte
Autore: Simone Togna / Twitter: @SimoneTogna