Sarà la primavera a decidere il futuro del Nino Maravilla. Alexis Sanchez è in prestito secco all'Inter, ma il suo futuro resta lontano dal Manchester United che intende monetizzare in estate dal suo addio. L'elevato ingaggio del cileno (12 milioni netti) rende complicata una permanenza a Milano, a meno di grosse spalmature. Soprattutto se il rendimento del cileno dovesse continuare a essere altalenante. Ecco perché la stagione primaverile alle porte si preannuncia determinante. Un finale di campionato e coppe da leader del cileno, magari con gol decisivi, potrebbe rimescolare le carte. Altrimenti per Alexis difficilmente il futuro professionale sarà ancora in nerazzurro. D'altronde l'Inter corteggia da tempo Dries Mertens come vi abbiamo svelato lo scorso 29 gennaio (LEGGI QUI), in cui rinnovo col Napoli non decolla. A parametro zero potrebbe essere il colpo perfetto per rimpiazzare Sanchez e destinare investimenti massicci in altri reparti.

Sezione: Esclusive / Data: Gio 13 febbraio 2020 alle 19:10
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print